Attivitā > Attivitā principali > Casa famiglia "TUPENDANE" > Suzana
 

 Suzana  ragazzina di 15 anni debilitata e affetta da tubercolosi ossea.

Suzana č il "primo dono" che il Signore ci ha fatto nel 2008.

L?accompagnava mama Mapendo, seconda moglie di suo padre, triste e angosciata per essere stata violentata dai miliziani rwandesi nel loro villaggio di Lutika, situato a circa 150 Km nella foresta di Kingulube. Aveva paura di essere stata contaminata dal virus dell'AIDS.

La bambina invece, assicurava, non era stata toccata.
Era solo debole e ammalata e per questo l'aveva accompagnata a Bukavu. Dopo un mese di degenza in ospedale, non avendo modo di pagare, si erano dileguate alla chetichella..

Suzana, dopo un'opportuna visita medica e una radiografia nel Centro per Handicappati "Heri Kwetu", č risultata affetta da tubercolosi ossea (Morbo di Pott) e messa sotto trattamento specifico.

Nel Centro "Heri Kwetu" hanno ritenuto indispensabile applicarle un busto per proteggere la colonna vertebrale e impedire pericolose deformazioni.

Nel clima di fraternitā che si respira nella Casa-Famiglia,Suzana, povero fiore avvizzito, si č subito ambientata e ha ripreso a sorridere.

Mama Mapendo l'ho inviata nel "Centro di controllo e di cura delle donne violentate" dell'Ospedale di PANZI dove sarā esaminata e curata.

Highslide JS
Mama Mapendo

<-- Precedente Prosegui ->

Highslide JS
Suzana


Highslide JS
Suzana col busto