Attivitā > Attivitā principali > Casa famiglia "TUPENDANE" > Safari
 

  Safari Ishara due ragazzini di 11 anni orfani 

L'accoglienza di questi due ragazzini nella Casa-Famiglia č stata motivata dalla loro particolare situazione che li esponeva a un forte rischio di diventare "bambini di strada".

Safari, portava ancora impresso il trauma dell'uccisione di suo padre a Kasika da parte dei miliziani rwandesi.
Arrivato a Bukavu assieme alla mamma Sofia e ad altri cinque fratellini e sorelline, che altra prospettiva poteva avere se non vivere sulla strada cercando di sbrogliarsela da solo?

Ishara, anche lui aveva una situazione particolare.
Orfano di madre e ultimo figlio di un padre anziano e malandato non aveva altro modo di sopravvivere che ..la strada.

Erano ambedue iscritti alla nostra scuola ELIMU, dove avevano la fortuna di ricevere una piccola colazione alle 10 del mattino.

Ma, dopo la scuola, non avendo assicurato il pasto della sera, passavano ore e ore al mercato col rischio di lasciarsi attirare dall'esempio di altri ragazzi abituati a rubare e a vivere alla giornata una vita precaria e pericolosa.

La loro accoglienza nella Casa-Famiglia č stata un tentativo per preservarli da questo reale pericolo.

Highslide JS
Safari e Ishara (a sinistra e a destra nella foto)


Highslide JS
Safari e Ishara mentre partecipano ai giochi nella Casa Famiglia