Attività > Attività principali >  Diplomi di taglio,cucito e ricamo a 20 mamme !
DIPLOMI DI TAGLIO,CUCITO e RICAMO a 20 MAMME ! !
 


Sabato 15 luglio è stata una giornata speciale per le mamme di Kadutu. Due anni fa’ nell’intento di aiutare le mamme di Kadutu e dintorni che portavano i loro bimbi malnutriti nel nostro Centro Nutrizionale, reso l’iniziativa di organizzare per loro un corso di alfabetizzazione e di apprendimento pratico del taglio, cucito e ricamo.

Quest’anno, al termine della loro formazione, 20 di queste mamme, che con impegno e profitto sono diventate delle brave sarte e ricamatrici, hanno ricevuto ufficialmente il loro Certificato di Formazione Professionale.

Un grande avvenimento e una grande festa. Erano presenti per la circostanza il Vicario Generale dell’Archidiocesi di Bukavu, il sindaco di Kadutu, una Delegata del PAM ( Programma Alimentare Mondiale, un rappresentate dell’ Associazione Internazionale OXFAM e l’Economo dei Missionari Saveriani.

Le neo-diplomate, in occasione di questo ambito riconoscimento professionale, avevano preso l’iniziativa di confezionarsi loro stesse uno sgargiante abito da festa che le distingueva dalle altre mamme.



Nella grande sala “Murhula”, normalmente adibita a refettorio per i bambini malnutriti, dopo le parole di introduzione della Coordinatrice e i brevi discorsi delle autorità presenti, il momento culminante è stato quello della consegna dei Certificati di Formazione Professionale accompagnati, tra l’esultanza generale, dal dono a ciascuna mamma neo-diplomata di una fiammante macchina da cucire “SINGER”.

Le macchine da cucire sono state acquistate qui a Bukavu, in parte, grazie al contributo inviato dall’Associazione “La tua mano per la Pace” di Brisighella e, in parte, dal contributo offerto dal Sig. Gilles Pouliot, rappresentante canadese di OXFAM.

Che soddisfazione per noi vedere queste mamme, che un tempo, per guadagnare qualche soldo per la loro famiglia, non sapevano fare altro che trasportare grossi pesi sulla testa o sulla schiena, rivestite, ora che hanno imparato a cucire e ricamare, di tanta dignità e tanta gioiosa fierezza !