Attività > Attività principali > La scuola Elimu Kwa Wote Appello Anno scolastico 2009 

Cari amici,

è iniziato il nuovo anno scolastico !

Purtroppo, a dispregio della Costituzione congolese che sancisce il diritto all'istruzione gratuita per tutti i bambini della Scuola elementare
e dopo tre anni di false promesse da parte dell'attuale Governo, la famigerata "Prime" (=Tassa scolastica mensile) è anche quest'anno mantenuta.

Numerosissime famiglie già molto povere e ulteriormente schiacciate dalla crisi finanziaria mondiale, sono in grave difficoltà e un numero sempre più elevato di bambini, lesi nel loro sacrosanto diritto all'istruzione, restano esclusi dalla scuola.

La nostra scuola "ELIMU KWA WOTE" creata nel 2005 come "Scuola di recupero scolastico" per tanti bambini e bambine esclusi dall'insegnamento ufficiale, costituisce "un piccolo segno di solidarietà" nei confronti di bambini e bambine di famiglie molto povere che rischiano di diventare dei "Maybobo", vale a dire "bambini e bambine di strada". Il problema è molto grave e molto esteso. Tocca numerose famiglie e ipoteca l'avvenire di tanti bambini.

Quest'anno la nostra Scuola apre con sette classi e 352 alunni.


E' il massimo della capienza possibile. 


Highslide JS
Nel cortile della scuola 


La Direttrice Mwavita Clementina ( moglie di Pierre Kabeza, il più coraggioso e combattivo sindacalista delle scuole cattoliche di Bukavu) e lo staff insegnante della scuola composto da tre Maestri e quattro Maestre si sono messi all'opera con vero impegno e solide motivazioni ideali.

La loro remunerazione mensile di 150 $, anche se non è certo una "cuccagna", corrisponde al doppio del salario dei loro colleghi delle scuole ufficiali e, in più, è regolare e sicura. Lo è sempre stata grazie all'impegno generoso e costante degli amici di alcune Associazioni che, per riconoscenza, sento il dovere di citare:

- L'Associazione "La tua mano per la Pace" fondata dal compianto Fausto Sangiorgi di Brisighella (Ra)
- Il Tavolo della Pace di Pianoro (Bo) e l'Associazione "Maria Valentina" di Bologna
- L'Associazione "Amici di Padre Querzani" fondata da Maria Grazia Silvestrini e da un gruppo di amici à Forlì E, a partire da anno scorso, l'"Associazione Fonte di Speranza" di Lainate (Mi), fondata dall'amico Diego Sportiello.

Sono molto riconoscente a Diego, perchè, in occasione della sua recente visita qui a Bukavu, mi ha riconfermato l'impegno della sua Associazione a coprire le spese del salario del personale insegnante per l'anno scolastico 2009-2010, comprese anche le spese per l'acquisto del materiale scolastico e le spese di funzionamento.

Il vostro aiuto per "ridare il diritto all'istruzione di base gratuita" a questi bambini e bambine marginalizzati da un sistema politico-sociale iniquo e sottrarli alla rovinosa prospettiva di diventare dei "Maybobo" è certamente un'opera di un valore incommensurabile.


Highslide JS
In aula
 

Dopo alcuni anni da quando ho cominciato ad affrontare l'emergenza scolastica che in questo Paese emargina tanti bambini, mi sono accorto che non basta offrire a un bambino o a una bambina la fortuna di imparare a leggere e a scrivere.

Occorre assicurare il suo "avvenire".

Questo significa metterlo in grado di poter esercitare in futuro "un lavoro professionale", sia pur modesto, che gli permetta una vita dignitosa.

A quattro anni di distanza dalla creazione della Scuola di Recupero scolastico "ELIMU KWA WOTE è dunque emersa l'ineludibile esigenza di creare anche una Scuola di Apprendistato Mestieri.

Già anno scorso nei locali della scuola ELIMU KWA WOTE avevamo dato inizio, a titolo sperimentale, a un corso teorico-pratico di apprendistato del mestiere di muratore per 25 ragazzi dai 14 ai 16 anni


Highslide JS
La Scuola di Apprendistato Mestieri
 

e un corso di taglio e cucito per ragazze della stessa età.


Highslide JS
Scuola di taglio e cucito
 

L'incoraggiante successo registrato ci ha indotto a impegnarci decisamente nell' avventura della creazione della Scuola di Apprendistato Mestieri "TUWE WAFUNDI" (= Diventiamo bravi artigiani).

Nel tempo record di due mesi, con la significativa partecipazione lavorativa dei nostri ragazzi "apprendisti muratori", abbiamo costruito, sul terreno che la Provvidenza ci aveva permesso di acquistare, le prime aule scolastiche per l'apprendimento teorico, un ampio locale attiguo per le esercitazioni pratice e 9 gabinetti con relative fosse settiche.



Highslide JS
Scuola arti e mestieri
 



Per quest'anno ci limiteremo al corso di apprendistato del mestiere di muratore con due classi: quella del primo anno e quella del secondo anno, con in tutto un'ottantina di allievi.

L'anno prossimo, quando avremo terminato di costruire tutte le altre strutture della scuola, organizzeremo progressivamente anche gli altri tre corsi previsti: idraulico,saldatore-fabbro e falegname.

Tenendo conto del fattoche i nostri ragazzi in genere non sono molto propensi agli studi e hanno una formazione scolastica piuttosto modesta, abbiamo scelto dei mestieri che ci sembrano meno complessi e più accessibili.

Per le ragazze, non potendo creare per loro un'altra scuola, abbiamo scelto la prospettiva di iscriverle al "CENTRO NYOTA" che è una scuola di alfabetizzazione e formazione professionale per ragazze marginalizzate, diretta dalla Sig.ra Noela Kadayi, una stimata Direttrice congolese assieme alla sua équipe di Monitrici.

Mediante il pagamento di una modica retta di 5 $ a testa (50 $ per tutto l'anno scolastico) le nostre ragazze potranno seguire i corsi teorico-pratici di taglio e cucito, ricamo, arte culinaria ed economia domestica.


Highslide JS
Scuola di taglio e cucito
 


Per queste due nuove iniziative sociali
- a favore dei ragazzi della Scuola Apprendistato Mestieri "TUWE WAFUNDI"
- e a favore delle ragazze iscritte al "CENTRO NYOTA", lancio un appello di collaborazione e sostegno alla vostra generosità.

P.Giovanni Querzani

Missionario a Bukavu (RD.Congo)